Nato a Varazze, in provincia di Savona, il 16 ottobre del 1928, Nando Gazzolo è figlio d’arte: il padre è l’attore e doppiatore Lauro Gazzolo, la madre è l’annunciatrice radiofonica Aida Ottaviani. Il suo esordio alla radio avviene in giovane età e nel 1948, a vent’anni, debutta in teatro dove pochi anni dopo raggiunge il successo nell’Antonio e Cleopatra di Renzo Ricci. Dieci anni dopo è già un affermato attore teatrale ed esordisce al cinema con il film storico Costantino il Grande, in cui interpreta il ruolo di Licinio.
Parallelamente alla brillante carriera di attore Nando Gazzolo si avvicina al doppiaggio cinematografico, prestando le voci a diversi interpreti prestigiosi tra i quali David Niven, Michael Cane, Frank Sinatra, Marlon Brando e Yul Brynner. Sua è la voce narrante dello sceneggiato televisivo Il mulino del Po, e grazie alle proprie doti vocali e recitative lavora, dal 2002, alla realizzazione di una collana di CD contenente una vasta selezione di brani di prosa e poesia.
Nando Gazzolo si spegne il 16 novembre 2015 a Nepi, nel viterbese. Di seguito tre link, dove si può ascoltare la sua voce in alcuni doppiaggi presenti nelle opere della Cineteca audio.

Audio - David Niven nel ruolo del Colonnello Johnny Race nel film Assassinio sul Nilo.
Audio - Henry Fonda nel ruolo del sicario Frank nel film C’era una volta il West.
Audio - Warren Beatty nel ruolo di Bud Stumper nel film Splendore nell’erba.